giovedì 3 luglio 2014

UNICO 2014 E CANONI LOCAZIONE NON PAGATI

IL MANCATO O “TARDIVO” INCASSO DEI CANONI DI LOCAZIONE E IL MOD. UNICO 2014

RIFERIMENTI
• Art. 26, TUIR 
• Art. 8, comma 5, Legge n. 431/98 
• Circolare Agenzia Entrate 21.5.2014, n. 11/E 

• Istruzioni mod. UNICO 2014 PF 


Si evidenzia che il proprietario è tenuto a dichiarare il reddito derivante dal fabbricato abitativo locato, a prescindere dall’effettivo incasso dei canoni, a meno che, entro il termine di presentazione della dichiarazione, si sia concluso il procedimento di convalida di sfratto per morosità dell’inquilino. 


Tale “deroga” non opera per le locazioni immobiliari non abitative, il cui canone va quindi sempre dichiarato a prescindere dall’effettivo incasso, fintanto che il contratto di locazione non venga risolto.


per maggiori info dello studio